Nessun dorma

07 settembre 2007 - ore 15:37



Non avrei mai pensato di dover scrivere due post così tristemente simili. Nella tristezza del momento, nella consapevolezza della perdita terrena di un talento, sono rimasto sorpreso da come Google sia stato considerato dai navigatori come una possibilità per esprimere il proprio dolore e la propria voglia di partecipazione al momento della scomparsa di Luciano Pavarotti.

Noi, che siamo un "raccoglitore" di informazioni, non possiamo fare altro che aiutare le persone a parlarsi, trovando informazioni scritte
da altri. A questo blog sono arrivate comunque tante segnalazioni e contributi. Uno fra tutti, abbiamo scelto quello di Fabrizio Annovi, modenese come il Maestro, che ci ha inviato uno speciale Google Doodle commemorativo, che potete ammirare qua sotto. Fabrizio ci ha concesso il permesso di pubblicazione.


Lo consideriamo un piccolo omaggio da parte di Google Italia e di Fabrizio in rappresentanza di tutti i nostri utenti, nei confronti di un personaggio entrato nella storia.
Posta un commento