Arriva in Italia Google Currents

11 aprile 2012 - ore 19:00


In Google ci impegniamo da sempre a fornirvi modi semplici e belli per accedere ai contenuti presenti sul web, dalle fotografie che condividete su Google+ ai video che guardate su YouTube. Oggi, l’offerta di contenuti si amplia ulteriormente, anche in Italia, grazie al lancio di Google Currents, un’applicazione per sistemi Android e iOs che vi consente di consultare riviste online e altri contenuti editoriali con un semplice tocco.

Grazie a Google Currents potete ricercare e leggere interi articoli pubblicati da editori internazionali in un apposito formato per smartphone o tablet e navigare in modo intuitivo tra parole, immagini e video, su schermi grandi e piccoli, anche offline.
A seguito del lancio avvenuto qualche tempo fa negli Stati Uniti, abbiamo integrato l’applicazione con le funzionalità che ci avete richiesto. Vi abbiamo ascoltati e, oltre a rendere Google Currents disponibile nel mondo, abbiamo aggiunto una nuova funzionalità di sincronizzazione dinamica, in grado di migliorare l’esperienza di lettura e di fornirvi contenuti sempre nuovi, ovunque vi troviate.

Leggere ovunque
Grazie a questo aggiornamento, Google Currents è ora disponibile ovunque nel mondo siano presenti Google Play e l’App Store di Apple. Gli editori internazionali che utilizzano Current Producer, il pannello di controllo per la gestione degli articoli, possono ora aggiungere contenuti di natura locale e decidere se renderli disponibili in tutto il mondo, abilitando il sistema automatico di traduzione. Ad esempio, The Guardian in Inghilterra, La Stampa in Italia o il Financial Time Deautschland in Germania hanno già cominciato a pubblicare queste edizioni. Potete anche aggiungere i vostri blog preferiti e convertirli istantaneamente in edizioni Currents.

In Italia abbiamo lavorato con diversi editori per rendere disponibili in formato integrale articoli di testate come AdnKronos, MF Milano-Finanza, Il Sole 24 Ore, La Stampa, Il Giorno, Il Corriere dello Sport, Il Secolo XIX e molti altri. Abbiamo realizzato inoltre una piattaforma self-service che permette agli editori di gestire il proprio brand e i propri contenuti nel modo che ritengono più opportuno.

Leggere nella lingua che preferite
Per aiutarvi ad apprezzare anche i contenuti internazionali, abbiamo integrato in Google Currents il Traduttore di Google. E’ sufficiente premere l’icona che mostra un globo mentre state leggendo una qualunque delle edizioni disponibili per accedere ad una traduzione automatica di quell’edizione in una delle 38 lingue supportate dal sistema. Ora ricevere aggiornamenti dal mondo sarà più semplice che mai.

Leggere contenuti sempre nuovi in modo automatico
Grazie al nostro sistema dinamico di sincronizzazione, avrete a vostra disposizione contenuti sempre aggiornati, cui potrete accedere impiegando solo una piccola porzione della batteria del vostro telefono o tablet.Tutti coloro che si spostano in treno o aereo possono scegliere la loro edizione preferita per una lettura completa, offline, che includa anche le immagini.

Google Currents è ora disponibile per il download su Google Play (per dispositivi con sistema operativo Android 2.2 o superiore) e nell’App Store di Apple. Sia che siate dei lettori o degli editori, ci auguriamo che Google Currents vi aiuti ad accedere nel modo più semplice ai migliori contenuti disponibili sul web e in più lingue.

A partire dal lancio di Currents negli Stati Uniti, lo scorso dicembre, numerosi lettori ed editori si sono avvicinati a questo servizio che oggi conta circa 400 editori che, con oltre 14.000 edizioni indipendenti, hanno così la possibilità di rendere le loro edizioni online disponibili a chiunque nel mondo.
Posta un commento